Regali di Natale per donne curvy (e non) dalla A alla Z

In cerca del regalo di Natale per la tua donna curvy (e non)?

In bocca al lupo.

No, non sono sarcastica! Lo dico perché spero che questo articolo ti sia d’aiuto.

Diverse persone – uomini in primis – mi hanno riferito delle loro difficoltà nel trovare un regalo per la loro donna/amica plus-size. Così, ho pensato che Fatty Fair Blog dovesse tendere una mano a tutte quelle persone che a ridosso del Natale brancolano ancora nel buio.

So che ti stai a rimbecillire per trovare regali originali per la tua lei tutta curve e hai la mia solidarietà.

So anche che il primo pensiero è di buttarti sulla moda curvy: l’abbigliamento è un settore molto gettonato, in effetti.

Ma non è il più semplice. Però ti so dare le dritte giuste.

C’è anche molto altro, persino a costo zero.

Puoi anche optare per un Natale non materialista.

Esistono persino idee regalo per Natale che idee restano (giuro).

Ho pensato a soluzioni per tutte le tasche, anche per quelli che “basta il pensiero”.

Però tu ci devi mettere il cuore, eh!

Non ci stai capendo nulla, lo so.

Ecco, allora, il mio abbecedario (scusa ma volevo usare questa parola da tanto) dei regali di Natale per la tua lei, curvy ma anche no.

P.S.: Ragazze! Vale anche come spunto per gli autoregali 😝

P.P.S.: Alla lettera C – D – R – S – T trovi i consigli più piccanti.

🎁 Lista dalla A alla Z dei migliori regali di Natale per la donna curvy 🎄

regali-natale-donna-curvy-per-lei
fonte: http://www.weheartit.com

– A –

  • ASCOLTO

Non è un regalo per lei e una punizione per te. In ogni relazione – amicizia, amore, parentele, lavoro – le persone si ascoltano e si cerca di cogliere il significato di ciò che dicono.

La superficialità lasciala per la pausa caffè o la serata in discoteca.

Nota Bene: l’ascolto non è relegato alle relazioni serie e non è in contrasto con la “leggerezza”. Anche la scopata di Tinder merita ascolto: è rispetto, è comunicazione, è la vita, baby.

  • AUTOSTIMA

Non scarseggia in tutte le donne curvy. Ma la mancanza di autostima accomuna molte persone, di qualunque sesso, taglia, estrazione sociale, quoziente intellettivo.

Se la tua metà si sminuisce, è insicura delle sue capacità, indecisa al momento di compiere delle scelte, non farle mancare mai il tuo supporto.

Falle notare i suoi pregi, aiutala a prendere coscienza di sé. Non devi essere falso, solo segnalare il buono che c’è in lei e suggerire – senza arroganza – soluzioni praticabili per gli aspetti negativi.

– B –

  • BACI (TANTI)

I baci sono i mattoncini che costruiscono l’intimità e l’intesa. Quando il bacio è una pratica assidua e piacevole, i benefici risultano evidenti: dall’alleviamento di stress e tensioni al rafforzamento delle difese immunitarie.

E se baciarvi non vi piace, risparmiate i soldi per l’analista di coppia: mollatevi! É un regalo di Natale pure quello, anche se “arriva” dopo.

  • BIGLIETTI PER UNO SPETTACOLO

Non conosci un tubo sull’universo curvy, la moda, né i gusti della tua lei in fatto di abbigliamento e accessori. Ma sai benissimo quali sono i suoi interessi: musica, teatro, danza, eventi, artisti.

Allora, fiondati a comprare i biglietti per un concerto, una mostra speciale, per lo spettacolo che sta bramando da tempo.

– C –

  • CALZE
  • CUNNILINGUS

Non vorrei spoilerare troppo, ma calze (autoreggenti) + cunnilingus è l’accoppiata vincente. Io te l’ho detto, poi vedi te…

Puoi trovare delle bellissime calze e collant curvy online su Donatella’s. Se lei ha molto senso dell’umorismo, osa con dei calzini divertenti, come quelli di Happy Socks.

Se vuoi fare il bravo scolaretto e imparare tutto sul piacere femminile – tipo come diavolo va trattata una vagina (lesson number one) – studiati questo: https://www.omgyes.com/

– D –

  • DIAMANTE
  • DILDO

Ciascuno a suo modo è un regalo estremamente impegnativo.

Quindi, non far cazzate!

Dildo e diamanti si regalano solo se sei sentimentalmente legato e impegnato con la donna curvy in questione. E convinto del tuo amore, soprattutto.

Altrimenti, ce li compriamo da sole, tranquillo.

– E –

  • EMANCIPAZIONE

In senso stretto o in senso lato, è d’obbligo in ogni caso.

  • EROS

Se hai studiato filosofia, non spetta a me dirti quanto sia mutevole e labile il significato della parola “eros”. Il bello è proprio questo.

Cosa è per te l’eros? E per la tua compagna? Si riconduce tutto al sesso oppure nella vostra percezione ha un respiro più ampio?

Se non hai una risposta, poni la domanda durante una distesa conversazione di coppia. Scopritevi.

E poi, non fate mai mancare l’eros nella vostra relazione, qualunque cosa rappresenti per voi.

– F –

  • FEMMINISMO

Questo è il vero must have di ogni maschio.

Io potrei riconsiderare la monogamia, per un uomo femminista.

  • FOLLETTO

La vita di ogni donna si divide in prima e dopo il possesso di un Folletto. Mi riferisco all’aspirapolvere, ovviamente. Costicchia, è vero. Ma se avete scelto di vivere insieme, è un ottimo investimento che si ammortizza egregiamente nel tempo.

A patto che lo utilizzi pure tu. Altrimenti, verrà usato contro di te come arma da combattimento.

Nel dubbio, proponi di stabilire dei turni equi per le pulizie. Non ci vuole una scienza, no?

– G –

  • GENTILEZZA

Sii gentile quando possibile. È sempre possibile – Dalai Lama

  • GINNASTICA DI COPPIA

Tra le cose più belle da fare in due c’è l’attività fisica. Sì, anche fuori dal letto. Se la tua donna curvy è appassionata di sport o le piace tenersi allenata di tanto in tanto, per sostenerla e darle motivazione (che fa sempre bene) proponile di fare degli esercizi fisici in coppia.

Su Work-out Italia trovi idee interessanti per costruire un circuito di allenamento da fare a casa o in palestra con la tua lei, come GAG, attività cardio e corpo libero.

Le discipline che danno profondi benefici anche alla psiche, oltre che al corpo, sono lo Yoga e il Pilates.

Se vuoi ravvivare l’intesa a letto, perché non fare insieme un po’ di ginnastica dell’amore? Allenate il pavimento pelvico con gli esercizi di Kegel e lavorate sul potenziamento della muscolatura.

Non siete per niente sportivi, ma volete pur iniziare? Cominciate con la camminata, dal trekking urbano alle passeggiate in campagna, oppure con il running. Ah, non dimenticare i corsi di ballo! 

– H –

  • HAIKU

Emozionata –

regalo di Natale

ammirevole

Questo è un Haiku (ma fa schifo perché l’ho scritto io): un componimento poetico in 3 versi (struttura 5-7-5 sillabe) di origine giapponese, capace di esprimere la saggezza e la sensibilità del Sol Levante.

Se la tua donna curvy è appassionata di poesia o scrittura, apprezzerà sicuramente un buon libro di Haiku come regalo! Magari da leggere insieme.

  • HOTEL

Per Natale, regala una notte speciale in un luogo intimo, con tutto ciò che serve per il relax e le coccole, come l’idromassaggio, magari la spa, o, semplicemente, la tranquillità.

Se ne hai abbastanza delle tende a fiorellini della vostra camera, o del televisore costantemente sintonizzato su Masha e Orso, prenota una bella camera d’albergo e fuggi con la tua donna curvy.

– I –

  • IDEE

Non ci si aspetta che tiri fuori idee a raffica come un mago estrae roba a caso dal cilindro. Ma se inizi ad essere propositivo, a mostrare inventiva e spirito d’iniziativa, il rapporto ne gioverà sicuramente.

Un’idea può essere la risposta alla fatidica domanda “Che mangiamo a cena?” (risposta top: “Cuciniamo insieme xxxx”), consigliare delle aziende a cui la tua lei può mandare il CV, proporre un’attività da fare insieme la domenica. Qualunque cosa, ordinaria o speciale.

Purché dimostri che ogni aspetto della vostra vita di coppia ti riguarda e ti interessa in prima persona.

Perché il 2 è sempre la somma di 1 + 1.

  • INTIMO

Un bel completino intimo o un negligé sexy è un regalo strepitoso per tutti e due.

Dove comprare biancheria intima curvy? Su Bonprix per non spendere un occhio o su Zalando se hai un budget più consistente.

– L –

  • LENZUOLA

E biancheria da camera in generale. É bello vedere il proprio uomo che si interessa all’arredamento del nido d’amore.

Ah, se sei uno di quelli che “gli animaletti disegnati sul piumone mi fanno passare la voglia”, a maggior ragione, alza il culo e compra un bel set per il letto. Sei ancora qui?!

  • LIBRI

Se la tua metà ama la lettura, ne sei sicuramente a conoscenza. In questo caso, le opzioni sono infinite, ma ricorda di basarti sui suoi gusti: autori e generi preferiti, edizioni da collezione, libri legati ai film che le sono piaciuti, manuali e testi di formazione sul lavoro o i suoi hobby.

Poi, c’è sempre quel piccolo consiglio hot che butto là: ma… una lettura erotica no?

A molte donne attira l’idea di leggere testi sensuali a voce alta insieme al proprio partner. L’offerta di libri erotici è vastissima, ma non scadere nell’Harmony.

Ti propongo un elenco di pietre miliari della letteratura Erotica.

Tra i libri suggeriti, posso garantire per Seta di Alessandro Baricco, Porci con le ali, Espiazione, Dracula, L’Amante (anche il film è bellissimo). No, 50 sfumature di grigio non l’ho letto, ma le mie amiche lo tengono tipo Bibbia. Chissà…

– M –

  • MENU ROMANTICO

Mettiamo che non sai proprio che pesci prendere, perché la tua donna curvy ha di tutto e non sapresti come soddisfarla ulteriormente. Che ti inventi per il regalo di Natale?

Una bella cena romantica, ecco cosa ti inventi. Non c’è bisogno che cucini tutto tu. Meglio evitare salmonellosi e intossicazioni alimentari, se non sei discreto ai fornelli. Almeno, però, cura l’ambiente.

Mise en place elegante, atmosfera avvolgente, abbigliamento consono.

Ti lancio un’idea: falle trovare sotto l’albero un biglietto ben curato fatto da te, a mano o con Canva, in cui le dai appuntamento per questa cena speciale. Si scioglierà all’istante.

  • MUSICA

Spotify, Deezer e ogni altro strumento moderno non potrà mai competere con la musica “materiale”: Cd, vinili, Dvd di concerti e live sessions speciali.

Se conosci poco la tua donna curvy, questo potrebbe essere un regalo di Natale di tutto rispetto che simboleggia la tua attenzione verso le sue passioni.

Se sei un musicista, potresti incidere per lei qualche traccia anche in maniera casalinga: ne andrà pazza.

E poi, non dimenticare che fino ai primi anni Duemila si andava di compilation fatte in casa: che ne dici di preparare qualche playlist romantica? O trasgressiva, perché no. 

Fare l’amore con la musica (giusta) è un fenomeno veramente affascinante.

– N –

  • NARRAZIONE

Ti ricordi quando da bambini ci raccontavano le favole? O quando in gruppo si faceva a gara a inventare storie?

Raccontare è un’abitudine primordiale dell’uomo, è qualcosa che fa parte della nostra natura. Inventa una o più storie e divertiti insieme a lei a raccontarle.

Può essere anche una storia a puntate o interattiva, permettendo a lei di intervenire sulla trama. É un gesto semplice che crea forte coesione.

  • NATURALEZZA

Sii sempre te stesso. Non c’è molto da aggiungere. Solo: non basare la tua e la vostra vita su una menzogna. Non essere troppo misurato, scegli la spontaneità. O non ti mostrerai mai per come sei realmente.

– O –

  • ONESTÀ  

Billy Joel cantava: “L’onestà è persino difficile da sentire. Ma è essenzialmente ciò che cerco in te”.

  • OUTLET

E se sei un inguaribile bugiardo, almeno sgancia la grana e porta la tua donna curvy a fare shopping all’outlet.

– P –

  • PARITÀ

Sotto molti aspetti, tu e la tua donna non sarete mai allo stesso livello. Perché la società e lo Stato non riconoscono la parità di genere.

Tu guadagni più di lei.

Se sei uno preciso e determinato, nessuno ti dice “stronza frigida”.

Non devi fare i conti con il rischio di licenziamento in caso di maternità.

Nessuno si aspetta che tu metta in secondo piano le tue aspirazioni per accudire la famiglia.

Ma, almeno nella sfera privata, avete la facoltà di instaurare un rapporto paritario.

Insomma, puoi cambiare la lampadina in cucina senza darti arie da Superman. Sapessi lei i salti mortali che fa lei per far tornar candide le tue mutande.

Che siate una coppia “tradizionale” o “moderna” (tra milioni virgolette) cercate il giusto equilibrio.

Se non foste una coppia, sareste autonomi e autosufficienti. Ma state insieme, quindi avete bisogno l’uno dell’altra. E ciò che ciascuno fa, pensa o dice merita uguale rispetto e apprezzamento. Fate squadra!

  • PRECISIONE

Un po’ regalo di Natale e po’ lista di buoni propositi per l’anno nuovo:

  • Non sgocciolare sulla tavoletta del WC
  • Chiudere sempre il barattolo del caffè che poi perde l’aroma
  • Rimettere a posto una cosa dopo averla usata
  • Pulire i fornelli prima che lo sporco diventi un tutt’uno con l’acciaio
  • Non disseminare panni sporchi per casa come fossero coriandoli a Carnevale
  • Pulire le scarpe prima di entrare
  • Raccogliere le cacche del cane in giardino
  • …….. continua la tua lista

– Q –

  • QUAGLIARE

Se c’è una donna curvy che ti piace tanto tanto e hai capito che pure tu piaci a lei, muoviti! É ora di quagliare!

Senza salto della quaglia, please. Questo sì che è un bel regalo di Natale!

  • QUOZIENTE INTELLETTIVO

Mostralo.

Ma non regalarlo. Altrimenti poi lo perdi. E lei si prende un altro.

– R –

  • RING

É l’anello per dare grande prova d’amore. Ed è inutile che faccia la pudica perché, tu che guardi YouPorn, l’hai scoperto sicuramente prima di me. Lo puoi comprare su My Secret Case.

  • ROBOT DA CUCINA

La vita di ogni donna si divide in prima e dopo il possesso di un robot da cucina. Sì, l’ho già detto per il Folletto, e allora? Che ci posso fare se è vero?

Non raccomando nessuna marca perché non sono fluente in economia domestica. Però se lo compri, prendine uno cazzuto.

– S –

  • SCARPE
  • SESSO SUPER

La lettera più difficile. Se riesci a far felice la tua donna curvy con un regalo di Natale che inizia per S, allora sei da sposare.

Ma anche no: da godere finché ce n’è, che poco non è.

Se tra voi c’è profonda empatia, buttati! E se non saranno fuochi d’artificio, apprezzerà lo sforzo.

Avvertenze: Arma a doppio taglio! Rinuncia a regalare scarpe e sesso super se non vuoi impegnarti emotivamente con lei. Quando percepiamo che un uomo ci capisce sin troppo bene, poi ci attacchiamo come sanguisughe.

– T –

  • THREESOME

In due è amore. In tre è una festa [cit.] Hai visto mai…

  • TRASPARENZA

Sincerità totale. Anche se la tua donna curvy ti chiede se ha il culo grosso. Basta saper dialogare ed esporre le proprie argomentazioni in maniera diplomatica, ma onesta.

Sii trasparente anche in merito alle tue paure, dubbi, preoccupazioni. Non vanno demonizzate, ma accettate e affrontate.

(Lettura consigliata: L’uomo di vetro di Vittorino Andreoli)

– U –

  • UMILTÀ

La superbia si preoccupa di chi abbia ragione. L’umiltà si preoccupa di che cosa sia giusto – Ezra Taft Benson

  • UTENSILI DA CUCINA

Se la tua lei non perde occasione per guardare le trasmissioni di cucina o cercare ricette, ha la passione per i fornelli. Per il regalo di Natale, vai di utensili da cucina!

Se scegli qualcosa di design, non dovrai nemmeno preoccuparti se quell’oggetto già ce l’ha, perché il tuo sarà più figo.

Anche i servizi di piatti sono una scelta molto raffinata, a patto che tu conosca perfettamente i gusti della tua lei. Sempre più spesso, chi ama mangiare, vuol farlo con un’apparecchiatura creativa.

– V –

  • VESTITO CURVY

Questa è un’ode ai vestiti per le donne curvy. Basta donne in carne o plus-size che si rifiutano di indossare i vestiti perché insicure del proprio aspetto! Bisogna solo sperimentare.

E una volta trovati i modelli ideali per il proprio fisico, vai di vestitini!

Sono tra i capi d’abbigliamento più sensuali per le donne formose o con i chili in più. A seconda del taglio, sono perfettamente in grado di mettere in risalto le parti più armoniose del corpo, nascondendo i punti critici.

Dal tubino ai vestiti ad anfora, dal taglio impero agli abiti con gonna ampia, ogni donna curvy può sentirsi affascinante e valorizzata, in pace con il proprio corpo. 

Se vuoi iniziare la tua amata donna curvy al mondo degli abiti plus-size ideali per le forme morbide, apri tu stesso le danze regalandole un vestito per Natale.

Così le permetterai anche di capire se i vestitini sono nelle sue corde: finché non prova, non potrà mai saperlo.

Qui trovi un elenco di marchi e e-commerce dedicati all’abbigliamento per taglie comode. Ma se hai poco tempo per cercare in giro, vai su asos.com: una vera e propria ancora di salvezza.

  • VIAGGIO

Non c’è bisogno che lo dica io: se hai la possibilità, metti sotto l’albero un bel viaggetto e chi s’è visto, s’è visto.

– Z –

  • ZELO

Parola bellissima, che racchiude due significati: ardore e cura. Utilizzalo ambo i sensi.

  • ZENZERO

Trovare parole con la Z è un’impresa, cavolo! Accontentati.

Il prossimo Natale, me lo scrivi tu l’alfabeto dei regali.

Voglio proprio vedere…

Ok, scusa. Non volevo fare l’acida. In realtà, questo lemma ha un perché.

È dedicato a un tipo.

Uno con la R moscia. 

Mi mandava il cervello in tilt quando pronunciava la parola “zenzero”.

Sono una feticista perversa, lo so.

Insomma, lui sarebbe proprio un bellissimo regalo di Natale.

Ma è uno stronzo maschilista.

Quest’anno – come ogni anno – il regalo di Natale io me lo scelgo da sola 😁

regali-natale-donna-curvy-per-lei
fonte: http://www.weheartit.com

Parte di questo alfabeto dei regali di Natale per donne curvy e non solo è andato on line sul mio account Instagram: a fine novembre ogni giorno ho pubblicato dei video con alcuni consigli per il regalo di Natale.

Chi si è perso le mie story di Instagram (perché dopo 24 ore si autodistruggono!), può recuperare tutti gli “episodi” in questo video YouTub


Foto di copertina di Tiziana M. Photography
(tratta dal mio articolo Lavish Christmas)

[ Disclaimer: post non sponsorizzato ]

Allora, hai scelto cosa regalare per Natale?

Fammelo sapere in un commento!
E condividi questo post con chi ha bisogno d’ispirazione!

Mi trovi anche qui:

💙 Facebook
💜 Instagram

Annunci

4 thoughts on “Regali di Natale per donne curvy (e non) dalla A alla Z

  1. Ciao Fatty Fair,
    sono una quasi sessantenne un po’ matta. Ho fatto la dietista fino al duemila ma adesso da un po’ di anni mi dedico alla scrittura. Ho lavorato i miei primi anni nei paesi in via di sviluppo (un anno in America del sud e due in Africa). Tornata in Italia prima mi sono sposata e poi ho fatto due figlie. Poi mi sono buttata nel lavoro che amavo moltissimo. Da giovane ero obesa. Sono sempre stata una persona riflessiva e piano piano questo mi ha portato a capire un po’ di cose sul mio comportamento alimentare abbastanza patologico. Quando sono tornata dall’Africa ho scoperto di essere calata quasi 25 chili. Cosa di cui non mi ero accorta perché troppo presa dai problemi e dalle urgenze di ogni giorno in quel piccolo villaggio della Repubblica Democratica del Congo. Non li ho mai più recuperati. Nel mia attività in Italia, grazie anche alla mia esperienza personale, ho cambiato modo di lavorare abbandonando ogni prescrizione rigida. La dieta ipocalorica è solo una cosa frustrante e dannosa. Due anni fa, spinta dalle mie figlie, ho deciso di aprire un blog di educazione alimentare a scopo puramente divulgativo perché credo che la mia esperienza personale possa ancora essere utile a tutte quelle ragazze che si sentono schiacciate da tutto quello che le circonda e vivono il cibo come un nemico da sconfiggere. Prima bisogna lavorare sulla propria immagine mentale e sulla propria autostima.
    Accetto consigli da voi che siete giovani, rampanti e sveglie. Aiutatemi a rendere le donne più consapevoli del proprio valore e meno schiave!
    Il nome del mio blog è mangiopositivo.it.
    Grazie della collaborazione

    Elisabetta Giovetti

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Elisabetta! Sono contenta per il tuo commento. Anche io ho adottato questo nuovo stile di vita e ho perso più di 10 chili e quasi 2 taglie. Ne parlerò a breve in questo blog. Intanto, accolgo volentieri l’invito ad andare a leggere il tuo sito.
      Un abbraccio, Marica

      Mi piace

Cosa hai da dire su questa storia morbidosa? Lasciami un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...