Vestito da cerimonia taglie forti: outfit e consigli per comprare nei negozi fisici

Scopri dove comprare
abbigliamento per taglie forti

Proprio in questi giorni nei negozi fisici e negli shop online stanno arrivando i vestiti da cerimonia per taglie forti.

La ricerca dell’abito elegante perfetto solitamente inizia verso la primavera – aprile e maggio sono i mesi del boom degli acquisti – ma mi piace prendere le cose in anticipo.

Quanto meno, perché mi sento in colpa verso le mie amiche.

Dovete sapere che loro – le mie amiche – si arrovellano il cervello dall’anno scorso, pensando ai loro outfit per le cerimonie a cui parteciperemo in questa estate 2017…

E pensare che sono io la patita di moda del gruppo!

Da mesi è aperta la discussione su abiti corti, abiti lunghi, completi a due pezzi, tailleur, pantaloni, stole, consigli per i vari tipi di fisico. E tutto mi porta a chiedermi, puntualmente: “come posso tirarmi fuori
da questa conversazione?”.

Per di più, manco a dirlo, nel nostro gruppo di Whatsapp è tutto un pullulare di foto di vestiti eleganti, ovviamente indossati dalla modella bonazza di turno che non c’entra niente con me né con nessuna delle mie amiche.

E come fai a farti un’idea così?

In cuor mio, ho pensato di aver sprecato troppe serate a parlare di tutto e di niente. Quando, invece, avrei potuto guardarmi intorno, andare a parlare con il tipo carino seduto al bancone, per esempio.

Poi un sabato sera mi sono alzata e sono andata a parlarci con il tipo carino che mi fissava ogni weekend, da due mesi.

Ma appena ha aperto bocca, ho capito di essere al sicuro solo al tavolo delle mie amiche. A parlare di vestiti con le ruches e solette in gel da schiaffare nelle decolleté.

Così, dopo aver procrastinato per lungo tempo, mi sono concentrata sul tema che sta incredibilmente a cuore alle mie amiche e ancor più a grandissima parte dei miei lettori: come trovare un vestito da cerimonia per taglie forti.

Ho preparato un outfit a tema, con l’aiuto dei miei amici di Argentina Mode, negozio di abbigliamento per taglie comode multimarca a Spoleto, che mi hanno aiutato a studiare un look per un’ipotetica cerimonia, scegliendo tra le proposte di numerosi brand italiani.

E ho pensato che fosse il caso di dare dei consigli seri a una fetta di pubblico molto ampia: le donne che acquistano i vestiti per taglie forti nei negozi fisici e non online.

Look taglie forti: il vestito da cerimonia per ogni età e fisico

vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog

👗 Cosa indosso

Abito a tubino in pizzo + blusa – Luisa Viola
Ballerine – Mauro Giuli
Clutch – no brand
Cintura – hand made

vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog
vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog
vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog
vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog
vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog

Scegliere i modelli di vestiti da cerimonia per taglie forti

In questo articolo voglio focalizzarmi sulle esigenze delle donne che preferiscono comprare i propri vestiti nei negozi fisici, invece che negli e-commerce dedicati all’abbigliamento per taglie morbide.

Del resto, lo shopping tradizionale occupa la fetta di mercato maggiore, in Italia (molto interessante a tal proposito è una recente ricerca Nielsen sullo shopping online VS i negozi).

Non posso che iniziare dicendo che c’è una grande differenza tra i modelli di vestiti per taglie forti reperibili nei negozi fisici e quelli acquistabili online negli e-commerce.

Buona parte delle case di moda italiane resta ancorata un’idea di design classico e tradizionale, dove l’eleganza e la sobrietà la fanno da padroni.

Dalla mia esperienza posso rilevare, tuttavia, che alcuni modelli non sono pienamente in grado di valorizzare le forme delle donne in carne e, talvolta, peccano nell’eccesso di semplificazione.

Alcuni brand privilegiano linee dritte e severe, tese a “mascherare” il corpo, rispetto a un design più sinuoso e studiato per minimizzare le parti “critiche” della silhouette, enfatizzandone i pregi.

Ma finché non entri in un negozio, non puoi sapere cosa riuscirai a trovare.

La vestibilità degli abiti è un fattore soggettivo. Ogni corpo è diverso, anche quando la ciccia ci accomuna. Per questo, esistono modelli di abiti per taglie comode pensati per tipologie diverse di fisico.

Ma, al di là di qualunque evidenza e consiglio di stile, credo sia più opportuno parlare di comfort. Comprare in un negozio fisico offre un’esperienza impareggiabile: provare il vestito, sentirselo addosso, guardarsi allo specchio per osservare l’effetto complessivo e scovare i piccoli dettagli positivi o negativi.

La maggior parte delle donne tende a scegliere gli abiti che le fanno sentire a proprio agio.
Ed è questa l’unica regola.

Specialmente, se si deve affrontare un evento pubblico come una cerimonia o una serata mondana. Sentirsi a proprio agio significa non solo stare comode, ma sentirsi sicure del proprio aspetto, serene della scelta dell’abito giusto.

Ed è questo l’unico consiglio che posso dare per scegliere il modello di vestito per taglie comode, per la cerimonia o qualunque altra occasione.

Purché ci si approcci alla ricerca dell’abito con una mentalità aperta.

La parola d’ordine è: possibilità.

Date una possibilità a voi stesse.
Ai vestiti che vedete.
Ai suggerimenti dell’assistente alle vendite.
Provate tutti i vestiti che potete e, poi, fate la vostra scelta.

É l’unico metodo per prendere una decisione ponderata.

Io per preparare questo outfit sono stata un’ora e mezza in camerino a provare tante opzioni diverse. E ho speso più di un’ora a casa per comporre il look e renderlo mio.

Vi meritate di stare bene. Quindi, vi meritate di dedicarvi tutto il tempo che vi serve.

Come personalizzare un vestito da cerimonia taglia forte? Consigli per la signora e per chi cerca un look giovanile

La scelta del mio look per la cerimonia non è affatto casuale. Chi mi conosce e frequenta quotidianamente sa che il mio stile è piuttosto contemporaneo e casual.

Ma, per le grandi occasioni, preferisco guardare al passato, optando per soluzioni vagamente vintage o, meglio ancora, per la classicità intramontabile.

Come per un appuntamento di lavoro importante vado per camicetta e blazer, così per le occasioni eleganti scelgo un abito a tubino o ad anfora, navigo comunque tra la moda degli anni 50 e 60. Impossibile sbagliare. Almeno, per come percepisco il mio corpo e per quello che è il mio gusto.

Ma, al di là delle preferenze personali, credo che lo stile classico sia perfetto per ogni età, corpo, temperamento. E che lasci ampie possibilità di personalizzazione e interpretazione.

Vi spiego come ho adattato i vestiti al mio stile e vi do qualche consiglio utile per la signora fino a chi desidera un look giovanile su come rendere più vostro l’abbigliamento.

Nel caso di questo outfit per taglie comode, ho voluto creare un look ladylike ma non troppo rigoroso.

Ho scelto un vestito a tubino avvolgente in pizzo con scollo a barchetta e collo morbido. Ho abbinato una blusa in pizzo leggerissima senza fodera che si presta a un elegante gioco di trasparenze, mimetizzando la pancia.

Ho pensato che una signora, o chi predilige un gusto squisitamente tradizionale, avrebbe preferito indossare la blusa morbida, svolazzante, per una questione di comodità e di stile.

Per quello che è il mio stile, invece, e per la mia altezza (non arrivo a 170 cm) ho ritenuto opportuno delineare il punto vita con una sottilissima cintura fatta da me con una catenina da bigiotteria (lasciatemi un commento se volete sapere come l’ho realizzata: vi farò un video).

Una cintura minimal – come è nelle mie corde – e sobria che serve giusto a rendere la figura sinuosa e a dare un effetto di movimento, rendendo la blusa svasata e richiamando l’onda morbida formata dal collo del vestito.

Un piccolo dettaglio che ha cambiato completamente il look: lo ha reso più attuale, personale e ha valorizzato la mia figura. Come a dire: il classico è intramontabile, ma io ho una personalità troppo esuberante per non esprimerla, in qualche modo 😛

Passiamo alle scarpe. Lo dimostrano anche le donne di potere, da Michelle Obama a Carla Bruni: per le occasioni pubbliche di rilievo – non per paragonare il matrimonio di tua cugina al G8 (e comunque ognuno ha le sue priorità) – il look classico reclama a gran voce le ballerine.

Io ho scelto delle ballerine con un po’ di tacco, scamosciate con delle applicazioni retrò. Le ho trovate ideali per calarmi perfettamente nella parte della lady impeccabile. Ma anche perché le cerimonie sono lunghe, logoranti. Non tutte sono disposte a farsi una giornata intera sui tacchi. Ebbene sì: si può essere eleganti anche senza arrampicarsi su tacchi vertiginosi.

Peraltro, i tacchi risultano più stancanti per le donne in carne che stanno nel range delle taglie forti.

Ho tenuto il resto del look romantico e tradizionale: la clutch ton sur ton con inserto in pizzo, collana di pietre e perle, capelli raccolti con treccia frontale e un trucco sui toni del rosa e del viola. C’è qualche ambasciatore che vuole chiedere la mia mano?

Giocando con gli accessori, il trucco e l’acconciatura, un look classico come questo può essere adattato a qualunque fisico, personalità, età e corpo.

Vediamo alcune soluzioni alternative, rispetto all’outfit che ho creato.

Scarpe

Soluzioni comode: sandalo gioiello con zeppa oppure scarpa decolleté con tacco largo non troppo alto (5-6 cm).
Soluzioni d’effetto: sandalo gioiello con tacco, scarpe open-toe con tacco largo e plateau, decolleté a punta.
Perfette in ogni caso le decolleté con cinturino alla caviglia (la mia passione).

Borsa

Restando sulla piccola dimensione – clutch, pochette – perfette le borse gioiello, ricche di decorazioni e luccichii, oppure una borsa semplice con un colore a contrasto: chiaro per il giorno, shocking per la sera.

Acconciatura e trucco

Spaziando dal classico al moderno, la piega dei capelli può cambiare infinitamente l’effetto complessivo. Idem per il trucco. Per la sera, il tubino in pizzo si sposa con i rossetti rossi e con i fucsia. Trucco occhi inversamente proporzionale all’intensità delle labbra. Comunque, giocate!

Comprare l’abito da cerimonia in un negozio fisico per taglie comode:
vantaggi e suggerimenti

L’unica volta che ho indossato un abito da cerimonia acquistato online non sono rimasta pienamente soddisfatta. Eppure, avevo comprato il vestito in due colori e in due taglie, sperando che uno dei due capi fosse quello giusto, convinta che l’altro l’avrei restituito. Bene. Stazionano ancora entrambi nel mio armadio, perché il giorno stesso della cerimonia non sapevo quale mettere (se qualcuna è interessata, li vendo).

Così, mi sono resa conto sulla mia pelle dei vantaggi di cercare un vestito da cerimonia per taglie forti in un negozio fisico.

  • Puoi provare tutti i vestiti che vuoi e scegliere se fare l’acquisto o no
  • Puoi fare delle richieste specifiche sulle caratteristiche che cerchi nel tuo abito ideale e hai a disposizione qualcuno che cerca ciò che desideri
  • Puoi provare il vestito con le scarpe o gli accessori, se li hai già
  • Puoi farti aiutare nella scelta da qualcuno, un’amica o un familiare che ti accompagna
  • Puoi testare la qualità del tessuto
  • Puoi far effettuare delle modifiche dalla sartoria interna (nei punti vendita provvisti)
  • Puoi iniziare la ricerca sin da oggi e spulciare tutti i negozi finché non trovi l’abito giusto
  • Puoi rivolgerti a colpo sicuro nei negozi monomarca che preferisci oppure immergerti nella vasta offerta di un negozio multimarca
  • Puoi sempre riadattare e reinterpretare un abito, se pensi ne abbia bisogno

Se sei una bellissima donna con le curve che veste taglie comode, sappi che il tuo comfort viene sempre al primo posto, come dicevo.

Ma non limitarti.

Che sia per una cerimonia, per una cena speciale o nella quotidianità, non mettere mai a tacere il tuo stile.

Buona ricerca dell’abito giusto!

vestito cerimonia taglia forti outfit plus-size fatty fair blog
Outfit plus-size: vestito da cerimonia | Fatty Fair Blog

Foto di Tiziana M.

Si ringrazia per la collaborazione
Argentina Mode – Spoleto
FacebookInstagram

Un abbraccio a Emanuele, con cui devo complimentarmi per l’infinita pazienza e per i suoi meravigliosi capelli

[ Disclaimer: Post non sponsorizzato ]

Ti piace questo outfit plus-size?

E tu sei già alla ricerca di un abito da cerimonia?

Mi trovi anche qui:

💙 Facebook
💜 Instagram

Annunci

2 thoughts on “Vestito da cerimonia taglie forti: outfit e consigli per comprare nei negozi fisici

Cosa hai da dire su questa storia morbidosa? Lasciami un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...